Il caporale Liam Tasker, 26 anni, è stato ucciso mentre era in servizio in Afghanistan, seguito nel suo triste destino dal suo fedele cane da caccia, che è morto di un attacco epilettico poche ore più tardi.

Il soldato è morto sul colpo dopo essere stato colpito al volto dal proiettile di una mitragliatrice, con l’amato springer spaniel Theo al suo fianco.

La coppia era inseparabile, insieme avevano scovato bombe e armi e salvato innumerevoli vite, secondo le testimonianze, e i due sono stati descritti come ‘fatti l’uno per l’altro’.  Poche ore dopo aver visto il suo amato padrone ucciso, Theo, di 22 mesi, è morto.

Fonte: Leggo



Comments Closed

http://lastranabacheca.altervista.org/blog/wp-content/themes/selecta

Blogging Sites