Sanità, enti locali, ”auto blu”, tetti agli stipendi, risparmio energetico, consulenze, pensioni: sono i temi su cui si concentrano le oltre 95.000 segnalazioni sulla spending review inviate dai cittadini in una settimana, una media di 1 messaggio ogni 2 secondi. (Notizia Ansa)

Il contenuto della maggior parte dell’ email inviate fa diretto riferimento ai costi della politica, gli sprechi del settore pubblico e la volontà di un serio  rinnovamento nel sistema amministrativo della macchina italiana. Molte sono segnalazioni davvero interessanti…ma verranno mai ascoltati dal nostro governo?



Comments Closed

http://lastranabacheca.altervista.org/blog/wp-content/themes/selecta

Blogging Sites